Savignano Irpino

L'Area di sosta

Area camper attrezzata, asfaltata, ombreggiata con ingresso controllato, in posizione strategica in quanto al centro delle provincie di Avellino, Benevento e Foggia. Dispone di 12 stalli camper, ognuno dotato di appositi allacci per acqua ed elettricità. La struttura è dotata, inoltre, di servizi e docce accessibili anche ai diversamente abili, di aree verdi e percorsi di collegamento. Oltre ad ospitare camper e roulotte l’area potrà essere utilizzata anche per l’organizzazione di eventi e manifestazioni all’aria aperta di vario genere.  L’area é servita da navetta che conduce nel borgo di Savignano Irpino, uno dei borghi più belli d’Italia. Possibile prenotare degustazioni di prodotti tipici locali e visite in aziende agricole e zootecniche.

Indirizzo:

Via della Repubblica, 83030 Savignano Irpino (AV)

COORDINATE GPS:

41.225881050623215, 15.176833773859196

CONTATTI:

Tel.: +390825867009

Tutti i Servizi

Accesso a pagamento

Ingresso a Pagamento

Apertura annuale

Apertura Annuale

Allacciamento elettrico

Allaccio Elettrico

Carico Acqua

Carico Acqua

Scarico acque reflue

scarico Acque Reflue

Scarico wc chimico

Servizio Svuota cassette

WC (1)

Servizi Igienici

Docce Calde

Docce

Fondo asfaltato

Fondo Asfaltato

Bus navetta

Bus Navetta per il centro storico

Altre Info

Il piccolo borgo di Savignano Irpino è un luogo ameno, eletto “Borgo più bello d’Italia” nel 2017, immerso nel verde di piccoli boschi che costellano il territorio comunale, dove è possibile fare piacevoli escursioni nei pressi del laghetto detto “Aguglia” e delle sorgenti sulfuree di “Rifieto” e di Monte Sant’Angelo. Sono molte le testimonianze archeologiche che attestano l’antichità del primo insediamento umano. A Savignano, infatti, si avvicendarono diverse antiche popolazioni italiche: gli Umbro-Sabelli, gli Entri, gli Osci e i Sanniti.  Il borgo subì una notevole opera di fortificazione con l’arrivo dei Normanni che eressero il castello su di un picco roccioso chiamato “Tombola”, in posizione dominante rispetto alla valle del Cervaro e all’intero territorio circostante. Dopo numerose dominazioni, il feudo passò nelle mani della famiglia De Guevara,i quali assunsero anche il titolo di conti di Savignano e mantennero il possesso del castello e di tutto il territorio circostante fino al 1799,  mutando la destinazione d’uso al castello in dimora gentilizia.

A Savignano Irpino si trovano diversi edifici religiosi, chiese, cappelle e semplici edicole. Tra le chiese ricordiamo la Chiesa madre di S.Nicola e S.Anna, tardo-romanica, situata nel centro storico e in prossimità nelle mura del Castello,la chiesa di S. Francesco e la Chiesa della Madonna del Carmine, che si trova lungo il Corso Vittorio Emanuele II. Infine,  la Chiesa della Madonna delle Grazie risalente al XVII sec.

Nei Dintorni

Ariano Irpino

Greci

Panni

Link Utili

Comune di Savignano Irpino

     tel: +390825-867009 

Pro Loco https://www.facebook.com /Proloco-Savignano-Irpino

     tel: +393492229570

Guida Turistica

     tel: +393393962877

I Borghi più Belli d'Italia

     tel: +3906 45650688

Per rimanere sempre informato Iscriviti alla Newsletter di ACTItalia